pag.1

Note biografiche

Nato a Palermo il 4 luglio 1911, FRANCO FERRARA iniziò gli studi musicali nella città natale, a soli 5 anni, mostrando già un sorprendente talento.

Franco Ferrara e il Violino - (© coll. priv. G.L.Z.)
Franco Ferrara e il Violino – (© coll. priv. G.L.Z.)

Trasferitosi più tardi a Bologna, vi completò il corso di studi diplomandosi ben presto in Violino, Pianoforte, Organo e Composizione al Conservatorio “G.B.Martini”: gli furono guida – per le rispettive materie – i maestri Consolini, Ivaldi, Belletti e Nordio.

La Famiglia Ferrara negli anni '20 - (© coll. priv. G.L.Z.)

La Famiglia Ferrara negli anni '20 - (© coll. priv. G.L.Z.)

Per la votazione riportata a ciascun Diploma gli furono assegnati altrettanti premi.

Borsa di Studio - (© coll. priv. G.L.Z.)

Borsa di Studio - (© coll. priv. G.L.Z.)

A quell’epoca non esistevano corsi di Direzione d’Orchestra: l’aspirante Direttore cominciava un lungo tirocinio presso i Teatri e le Istituzioni Sinfoniche come Maestro sostituto o assistente oppure come strumentista in Orchestra.

Presso il Conservatorio di Bologna però esisteva un’Orchestra di allievi che permetteva ai diplomandi in Composizione di eseguire i lavori preparati durante il corso: nell’ambito di questo complesso FRANCO FERRARA compì le prime esperienze: diresse per la prima volta a 9 anni.

Sempre a Bologna FERRARA si presentò due volte in pubblico nelle vesti di Pianista, Violinista e Compositore, dirigendo alcuni suoi lavori.

Franco Ferrara e il Violino - (© coll. priv. G.L.Z.)

Franco Ferrara e il Violino - (© coll. priv. G.L.Z.)

Annunci